Assistenza giuridico-legale

Assistenza


L'ittiosi, eccetto la forma volgare, è una malattia rara e chi ne soffre, oltre all’esenzione per patologia rara, ha diritto a tutte le prestazioni sanitarie incluse nel Piano Terapeutico individuale  ritenute efficaci ed appropriate per il trattamento, al monitoraggio e alla prevenzione degli ulteriori aggravamenti della malattia (preparati galenici, emollienti, cheratolitici e dispositivi medici ritenuti adeguati alla tipologia di ittiosi).

Purtroppo, nell’esperienza concreta, il sistema sanitario italiano non è in grado di garantire uniformità di trattamento sul territorio Nazionale in quanto le differenti realtà locali, più o meno virtuose, generano diseguaglianze nell'offerta delle prestazioni ed ostacolano il già difficile percorso verso il riconoscimento di tali benefici.

UNITI ha pertanto deciso di offrire ai propri associati un servizio di assistenza giuridico legale che possa affiancare il paziente nell’iter burocratico per ottenere le dovute esenzioni ed intraprendere, ove opportuno, tutte le azioni legali che dovessero rendersi necessarie per assicurare il pieno esercizio del diritto alla salute costituzionalmente garantito.

Il servizio è gestito dagli avvocati Alessandra Colabraro (già socio e membro del consiglio direttivo di UNITI) ed Alberto Scarpa, entrambi del foro di Venezia.

In Evidenza

Affiliazioni

Cerca nel sito

Policy

Questo sito è puramente informativo e gratuito. I contenuti pubblicati e le opinioni espresse negli articoli non impegnano l'associazione se non per il generico riconoscimento. Gli articoli sono di proprietà dei rispettivi autori e vengono pubblicati a giudizio insindacabile dell'associazione. Gli articoli tratti da altri siti e/o che riproducano pubblicazioni contengono la citazione della fonte. É consentita la riproduzione di articoli ed illustrazioni contenute in questo sito, purche’ ne sia citata la fonte.

Informazioni

Unione Italiana Ittiosi – UNITI - ROMA. Telefono: 339 7969785 info@ittiosi.it C.F. 97298010584

Privacy

L'iscrizione a UNITI comporta necessariamente l'inserimento dei dati personali in un archivio al fine di consentire all’Associazione la gestione dei contatti con i propri associati. Poiché l'Associazione si rivolge principalmente ai malati di ittiosi, i dati inseriti nell'archivio sono considerati "sensibili" in quanto sono idonei a rivelare lo stato di salute dell’interessato (art 4 codice di protezione dei dati personali). Pertanto possono essere raccolti e trattati solo con il consenso dell’interessato... [Continua a leggere...]

Credits

Il contenuto del sito è puramente informativo e gratuito in tutte le sue parti. L’Accesso all’area riservata, nella quale sono archiviate fotografie, filmati e documenti sensibili, è consentito solo ai soci ed è protetto da username e password. La riproduzione o divulgazione dei documenti caricati nell’area riservata è assolutamente vietata. É invece consentita la riproduzione degli articoli e delle illustrazioni pubblicate nel sito purchè ne sia adeguatamente citata la fonte. Ogni articolo od opinione della quale non sia stata eventualmente ed esplicitamente dichiarata la fonte deve essere attribuito all'Associazione che se ne assume integralmente la responsabilità. Il sito non contiene spazi pubblicitari che non siano esplicitamente ed inconfutabilmente dichiarati.